Winter League regionale 2018: i ragazzi passano indenni la seconda fase

  • 20 Febbraio 2018

Domenica 19 febbraio 2018 presso il palazzetto di Cervignano si è svolta la seconda fase indoor della Winter League FVG ospitata dai Tigers baseball club.
Presente lo Staranzano Ducks con la squadra ragazzi A e la squadra più junior dei ragazzi B.
La compagine A dello Staranzano Ducks, allenata dal coach Fontanot coadiuvato da Malusà e Marussi si è presentata in campo senza aver subito nessuna sconfitta nella prima fase di torneo.
In tarda mattinata i ragazzi si sono affrontati con l’Europa di Castions dove nei primi primi tre inning il risultato della partita era ancora fermo sullo 0 a 0. La partita è svoltata nel quarto inning dove lo Staranzano ha preso un vantaggio di 4 punti che, però, venivano recuperati da un’attenta Europa complice anche qualche errore difensivo e sul monte lancio di troppo. Al 5′ inning lo Staranzano metteva le ali chiudendo la partita sull’8 a 4 per i bisiachi. Segnaliamo nella gara un bel fuoricampo di Pizzolato ed un doppio di Nanaosei.
Nel pomeriggio scontro con il Black Panthers di Ronchi che hanno trovato sul campo una squadra di “paperotti” ancora carica di adrenalina positiva interpretando un match privo di sbavature nelle fasi di difesa e con un attacco aggressivo. Un perfetto spettacolo in campo, va sottolineato come i ragazzi del Ronchi baseball siano sempre stati durante il match sportivamente vivaci e tenaci. Il risultato a favore degli staranzanesi è stato netto, ma gli applausi sono andati ad entrambe le squadre per far play e qualità di gioco.

Molto bene anche per la compagine B allenata dal coach Bison coadiuvato da Santin e Zambon che dimostra di cresce a vista d’occhio.
I junior Ducks si sono dimostrati dalle prime partite agguerriti come se avessero la voglia di vittoria nel DNA. Una prova di forza contro altri ragazzi più grandi che per nulla hanno spaventato i “piccolini” staranzanesi. Dopo una prima giornata con l’amaro della sconfitta, i piccoli giganti si sono ripresentati all’appuntamento più carichi che mai, sfoggiando delle giocate da veri professionisti. Nel pomeriggio si sono scontrati contro i padroni di casa dei Tigers portandosi da subito in vantaggio e non mollando fino alla fine per chiudere con un risultato di 11 a 1 a favore. Subito dopo è stata la volta del Ponte di Piave che ha dato parecchio filo da torcere ai ragazzi che hanno sfoggiato tutta la loro grinta per chiudere il match sul risultato del 7-5. Evidenziamo nei match un bel doppio di Rizzo e ottimi turni di battuta per Salin e Leghissa, mentre sul monte di lancio ha brillato Cadenaro.
Ora giuri e scongiuri per il prossimo appuntamento ovvero le finali di domenica 25 febbraio per decretare la squadra che avrà accesso alle finali a Bologna il prossimo 11 marzo.
Vi terremo aggiornati…….

Condividi anche tu ...Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin